Resta in contatto

Calciomercato

Atalanta in pole per Malinovskyi, trattativa vicina

Sprint finale per il centrocampista del Genk, la Dea è davanti ai blucerchiati, ma per sbloccare la trattativa serve l’ok del dt

Da un po’ ormai le acque del calciomercato nerazzurro sono calme: Pasalic riconfermato, Muriel comprato, la Dea ha festeggiato. Ma Gasperini non ancora perché attende almeno altre due o tre pedine di lusso, in attacco e, soprattutto, a centrocampo. Per questo, come riportato da Gazzetta.it, Ruslan Malinovskyi torna in auge. Come tutti sapete, la prima trattativa col Genk si è scontrata con un forte disequilibrio tra richiesta (alta, 20 milioni di euro) e offerta dell’Atalanta (giudicata bassa), ma la situazione in stand-by di questi giorni potrebbe aver fatto cambiare le cose.

TRATTATIVA QUASI IN PORTO. Il dt del Genk infatti si è ammorbidito, soprattutto visto il forte desiderio del nazionale ucraino classe ’93 di andare in Italia, meglio se a misurarsi con le grandi d’Europa in Champions. Per questo al momento la società bergamasca è in pole rispetto alla Sampdoria nell’aggiudicarsi il centrocampista ed entro la fine della prossima settimana l’affare si potrebbe chiudere sulla base di 13-14 milioni.

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Calciomercato