Resta in contatto

News

Atalanta in Champions a San Siro, la risposta arriva entro domani

Qualche altra ora di attesa per scoprire se la Dea giocherà le sue partite casalinghe di Champions League a ‘San Siro’

Sarà, con tutta probabilità, la giornata di venerdì a dare una risposta – in un verso o nell’altro – alla querelle relativa alla concessione dello Stadio ‘Giuseppe Meazza’ di Milano all’Atalanta, per le gare interne di Champions League.

COMUNE – Il Sindaco di Milano, Giuseppe Sala, è stato il primo ad esporsi pubblicamente, dando il suo ‘benveuto’ alla squadra di Percassi e dichiarandosi pronto a vedere a ‘San Siro’ la prima partita in Champions della Dea. Aspettando però la risposta delle squadre che lo utilizzano, ovvero Inter e Milan.

INTER E MILAN – Già, le due milanesi. Da indiscrezioni, pare che il club nerazzurro abbia già dato il suo benestare all’utilizzo dello stadio per le partite dell’Atalanta in Champions League (la Uefa alternerebbe casa e trasferta per le due compagini nerazzurre), mentre si aspetta ancora il parere dei rossoneri. Anche se il Presidente Scaroni ha già fatto sapere di non voler andare contro la tifoseria.

I TIFOSI – Divisi nei derby, uniti in questa circostanza. Il tifo organizzato interista ha diramato una nota, bocciando l’ipotesi Atalanta-San Siro. E anche i ‘cugini’ non sembrano essere felici (anzi) di vedere le gare europee degli orobici, proprio l’anno in cui – per le problematiche sul fair play finanziario – dovranno rinunciare all’Europa.

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News