Resta in contatto

Approfondimenti

Atalanta Primavera, ora la lunga attesa: a settembre c’è la Youth League

primavera

Smaltita – in parte – la gioia per la vittoria dello Scudetto, ora l’Atalanta Primavera inizia a pensare alla Youth League, un appuntamento imperdibile

“Io rimango qui, stiamo già programmando da un mese. Faremo la Youth League e sarà stimolante”: lo dice forte e chiaro Massimo Brambilla, allenatore dell’Atalanta Primavera. Venerdì è arrivata, contro l’Inter, la vittoria dello scudetto, 21 anni dopo l’ultima volta. Un momento magico per tutto il mondo nerazzurro, con la certezza che il meglio debba ancora venire.

Ora le vacanze, ma inevitabilmente la testa va già alla prossima stagione. Non solo per quanto riguarda il campionato, in cui l’Atalanta Primavera sarà la squadra da battere, ma anche per la Youth League, la Champions League di categoria a cui i nerazzurri parteciperanno per la prima volta nella storia.

C’è grande entusiasmo anche per questa nuova avventura, dal sapore di ignoto. Spesso si è parlato del vivaio bergamasco come uno dei migliori d’Europa, ora ci sarà anche la prova del campo. Possibile che in tanti decidano di restare un altra stagione in Primavera, per assaporare il calcio europeo prima di fare il grande salto verso la prima squadra. Gli altri saranno destinati a un anno di prestito, per farsi le ossa. Difficile, invece, vedere qualcuno già pronto per aggregarsi al gruppo di Gasperini, chiamato a una stagione da record.

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti