Resta in contatto

Approfondimenti

Coppa Italia, ad una settimana esatta di distanza resta qualche rimpianto

Coppa Italia

Una settimana fa esatta ci si avvicinava all’attesa finale contro la Lazio

Una settimana fa precisa, in questi minuti, i tifosi nerazzurri si avvicinavano verso l’Olimpico di Roma per l’atto conclusivo della Coppa Italia 2019. Un tragitto ricco di speranze e immaginazione quello affrontato dai circa 21mila bergamaschi giunti con vari mezzi presso l’impianto capitolino. I buoni presagi del pregara da parte dei più ottimisti, purtroppo, non hanno dato adito ad una vittoria del torneo da parte della Dea, nonostante i tre gol rifilati ai biancocelesti stessi dieci giorni prima costituissero un precedente troppo recente per non crederci fino in fondo.

Una Lazio cinica e spietata, brava a sfruttare le ripartenze tramite la velocità dei propri avanti, ha saputo tessere con pazienza la tela della vittoria, finendo per trionfare nel finale sotto la Curva Nord. Il ricordo di questo magnifico esodo resterà per anni ed anni, ne siamo sicuri, nella mente di chi era presente nella Capitale. Ora, però, le ferite della delusione sono ancora da rimarginare appieno. Qualche rimpianto resta, ma chissà che per cancellare i vari rammarichi non possa arrivare- tra qualche giorno-  quel quarto posto che varrebbe la Champions League. E con essa l’arrivo di altre (almeno 6) serate altrettanto magiche tutte da vivere….

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Palomino, Djimsiti, Masiello; Hateboer, De Roon (40′ st Pasalic), Freuler, Castagne (40′ st Gosens); Ilicic, Gomez; Zapata (39′ st Barrow).
A disp.: Berisha, Rossi, Mancini, Reca, Ibanez, Colpani, Delprato, Pessina, Piccoli. All.: Gian Piero Gasperini.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Bastos (36′ pt Radu); Marusic, Parolo, Leiva, Luis Alberto (34′ st Milinkovic), Lulic; Correa, Immobile (22′ st Caicedo).
A disp.: Proto, Guerrieri, Patric, Wallace, Romulo, Badelj, Cataldi, Durmisi, Neto. All.: Simone Inzaghi.

ARBITRO: Banti di Livorno

MARCATORI: 37′ st Milinkovic (L), 45′ st Correa (L)

NOTE: Ammoniti: Masiello, Zapata (A); Bastos, Lulic, Leiva, Marusic (L). Recupero: 1′ pt, 6′ st.

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a BERGAMO su Sì!Happy

Altro da Approfondimenti