Resta in contatto

News

Mattarella all’Atalanta: “Mi auguro che il calcio sia amato da tanta gente”

‘Un fenomeno sociale’ lo è già per Bergamo, che domani sera si riverserà nei pressi dell’Olimpico per sostenere i loro beniamini nerazzurri

Giornata concitata già oggi per l’Atalanta che prima ha sostenuto una seduta a Zingonia, poi si è messa in viaggio per raggiungere Roma e infine è stata ricevuta al Quirinale dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Presenti i calciatori, i dirigenti e gli staff tecnici di Atalanta e Lazio, finaliste di Coppa Italia, che hanno ascoltato le parole del Presidente del CONI Giovanni Malagò, del Presidente della Lega Serie A Gaetano Micciché e degli allenatori Gian Piero Gasperini e Simone Inzaghi.

FENOMENO SOCIALE. Al termine, come riporta TuttoMercatoWeb.com, il Presidente Mattarella ha rivolto un saluto ai presenti: “Mi auguro che il calcio sia, come quasi sempre avviene e come è in grado di fare, fenomeno sociale apprezzato, vissuto e amato da tanta gente del nostro Paese”.

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News