Resta in contatto

News

Atalanta in volo: come il valore dei gioielli in vetrina 

Con la squadra a un passo dalla qualificazione Champions e dalla finale di Coppa Italia, anche il valore dei giocatori spicca il volo

Duvan Zapata, costato 26 (ancora da saldare), vale 50. Quotazione di calciomercato in volo, lo stesso che l’Atalanta sta spiccando verso il quarto posto che vorrebbe dire Champions League e la finale di Coppa Italia, Fiorentina permettendo. Ma non è solo il bomber da 21 gol in campionato e 26 stagionali ad aver aumentato il proprio valore: la terza annata di Gian Piero Gasperini, sottolinea oggi la Gazzetta dello Sport, ha messo le ali agli altri gioielli in vetrina.

DUVAN DI CASA. Il colombiano è già il cannoniere più prolifico della storia nerazzurra, anche se in campionato punta quota 24 di Filippo Inzaghi, unico a vincere la classifica marcatori in A da atalantino. 2 timbrate di cartellino in Europa League e 3 in Coppa Italia più 7 assist il resto del suo score: per riscattarlo dalla Sampdoria servono altri 14 milioni, ma il prestito biennale non è ancora concluso.

SESTETTO D’ORO. Il portiere Pierluigi Gollini, superata la fase del dualismo con Etrit Berisha, oggi a meno di 15 milioni non partirebbe mai da Bergamo: 4,5 il prezzo pagato nell’estate 2018 per riscattarlo dall’Aston Villa. Stesso discorso per Timothy Castagne: in due stagioni, cartellino triplicato, anche se potrebbe toccare quota 20. Gianluca Mancini, difensore-goleador, dal milione del gennaio 2017 ha visto il proprio valore moltiplicarsi per 25. A 20, infine, Hans Hateboer (preso a 0,2) e Remo Freuler: il sesto per km percorsi (11,519 a partita) nella massima serie, strappato al Lucerna nel gennaio 2016 per 0,8.

 

 

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News