Resta in contatto

News

Nicchi: “Niente VAR in B, se no ce lo chiedono anche in Eccellenza”

nicchi

Ferma la posizione del presidente dell’AIA, che ha escluso l’utilizzo della tecnologia nei campionati minori, a parte alcuni casi eccezionali

Il presidente dell’AIA, Marcello Nicchi, ai microfoni di Radio Anch’io Sport ha parlato in data odierna dell’ipotesi VAR in Serie B.

“Il VAR è uno strumento creato per la prima Lega nazionale di tutte le federazioni, perché se poi lo utilizziamo in B ce lo chiederanno anche in Serie C, in Eccellenza e così via. Se noi in Italia vogliamo essere ancora una volta i precursori si può trovare il modo per poterlo fare, magari in spareggi che valgono la promozione in Serie A. Ma consideriamo che non tutti gli arbitri sono pronti e poi gli arbitri delle categorie sottostanti devono imparare ad arbitrare senza tecnologia, perché quando arriveranno a dirigere partite nei tornei più importanti dovranno essere pronti ad utilizzare uno strumento che all’improvviso non deve diventare un tabù”.

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a BERGAMO su Sì!Happy

Altro da News