Resta in contatto

News

Kulusevski e gli altri: i baby nazionali di Zingonia

Dall’Under 21 svedese all’Under 18 azzurra passando per la Costa d’Avorio Under 23, i nerazzurri col loro vivaio sono fornitori ufficiali non solo del Club Italia

Prima convocazione nell’Under 21 della Svezia per il 2000 Dejan Kulusevski, ormai aggregato stabilmente all’Atalanta del Gasp pur essendo ancora in rosa alla Primavera. Il fantasista mancino di origini macedoni ha davanti a sé le gare di qualificazione agli Europei con la Russia il 22 marzo (ore 18) e la Scozia il 25 a Marbella.

DICIOTTENNI ALL’ASSALTO. Tre compagni classe 2001 di Kulu nell’Under 19 atalantina, invece, si sono guadagnati la riconferma nell’Under 18 azzurra di Daniele Franceschini. Giorgio Brogni (terzino sinistro), Alessandro Cortinovis (mezzala-trequartista) e Manu Gyabuaa (mediano-mezzala) sono abili e arruolati per l’amichevole del 22 marzo a Katwijk (ore 19) con l’Olanda.

BISILLABO IVORIANO. Non si esaurisce qui l’elenco dei baby di Zingonia alle prese col grande calcio internazionale di categoria. Il mediano classe ’99 acquistato a gennaio per la prima squadra e parcheggiato da fuoriquota da Massimo Brambilla, Willy Braciano Ta Bi, è stato chiamato nell’Under 23 della Costa d’Avorio per le gare col Niger a Niamey (22 marzo, 16.30) e ad Abidjan (25, 18). In ballo, il secondo girone di qualificazione alla Coppa d’Africa di categoria.

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a BERGAMO su Sì!Happy

Altro da News