Resta in contatto

Approfondimenti

Toloi è quasi inamovibile, serve un sostituto all’altezza

atalanta

Prima di questo infortunio, Toloi non aveva mai saltato due partite consecutive tra preliminari di Europa League, Serie A e Coppa Italia

Ventinove presenze, due gol, cinque assist: è questo il bilancio della stagione di Rafael Toloi, difensore brasiliano dell’Atalanta. Per le qualità difensive, ma soprattutto la voglia di rilanciare per primo l’azione offensiva, è fin da subito entrato nelle rotazioni di mister Gasperini come titolare inamovibile. Nelle ultime due stagioni come in questa.

Dai preliminari di Europa League, fino al recente infortunio, Toloi non aveva mai saltato due partite consecutive, considerando anche la Coppa Italia. Sempre in campo dal primo minuto tranne nel ritorno con l’Hapoel Haifa, contro il Cagliari a settembre e il Napoli a dicembre, poi con la Juventus per squalifica.

Fino a poco prima della partita di campionato contro la Fiorentina, lo scorso 3 marzo. Il brasiliano è convocato, dovrebbe andare in panchina, ma nella distinta non c’è. Problema al tendine, che lo costringe a stare anche la sfida successiva contro la Sampdoria. Con tutta probabilità anche domenica, con il Chievo, non ci sarà.

Mister Gasperini dovrà quindi scegliere il sostituto di Toloi, facendo delle premesse. Djimsiti ci sarà, al centro della difesa, viste le grandi certezze che sta dando a tutto il reparto. Difficile sceglierne solo due tra ManciniMasielloPalomino. Servirà l’occhio esperto di un allenatore che, anche in questa stagione, ha sempre dimostrato di saper pescare l’uomo giusto al momento giusto.

5 Commenti

5 Comments

  1. Commento da Facebook

    marzo 15, 2019 a 05:17

    Mancini, djimsiti, masiello…. Che problema c’è!

  2. Commento da Facebook

    marzo 15, 2019 a 02:33

    Mancini titolare fisso

  3. Commento da Facebook

    marzo 14, 2019 a 20:19

    Chi è il genio che ha pensato a questo sondaggio?

  4. Commento da Facebook

    marzo 14, 2019 a 19:22

    Guarisci bene che do

  5. Commento da Facebook

    marzo 14, 2019 a 19:10

    Ma Ibánez nessuno dice niente ?? E’ forte ? Gioca non gioca?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a BERGAMO su Sì!Happy

Altro da Approfondimenti