Resta in contatto

Esclusive

ESCLUSIVA – Michele Ardito (AtalantaMozzanica): “Stagione molto positiva”

Il tecnico delle nerazzurre traccia il bilancio quando mancano poche giornate al termine del campionato

Dopo una partenza con il freno a mano tirato, l’AtalantaMozzanica ha infilato vittorie e prestazioni di sostanza anche contro squadroni come la Juventus, fermata due volte sul pareggio, ed è riuscita a raggiungere l’obiettivo stagionale con diverse giornate di anticipo. E con Michele Ardito, condottiero delle nerazzurre – che domani a Sedriano disputeranno un’amichevole contro l’Inter -, facciamo il punto in vista della ripresa del campionato che avverrà nel prossimo weekend con il derby con l’Orobica.

Mister, come valuta questa sua prima esperienza nel mondo femminile?
“E’ stata molto positiva in quanto abbiamo raggiunto una salvezza tranquilla con diverse gare di anticipo. A livello personale è andata molto bene perché ho trovato disponibilità nelle ragazze. A mio avviso quello del calcio femminile è un mondo che deve essere riscoperto: si lavora pressoché allo stesso modo, le ragazze si mettono a disposizione e hanno voglia di imparare”.

A questo punto quali saranno i prossimi obiettivi?
“Dopo il match contro la Florentia, ci siamo prefissati l’obiettivo del mantenimento della posizione, possibilmente cercando di guadagnare qualche punto sulle avversarie che ci precedono. E per farlo non dovremo mai mollare, perché già alla ripresa del campionato troveremo un’Orobica che si trova in una situazione complicata e arriverà certamente a dare battaglia”.

Nel suo gruppo, c’è una calciatrice che l’ha colpita più di altre?
Se proprio devo sceglierne una, dico Daniela Stracchi, la nostra capitana. Oltre ad essere una giocatrice in grado di fare la differenza in una squadra come la nostra, mi è stata d’aiuto con qualche consiglio soprattutto per l’aspetto psicologico. Poi è una ragazza eccezionale: sempre fra le prime ad arrivare agli allenamenti, sempre davanti a tirare il gruppo, è sempre disponibile ogni qualvolta le ho chiesto di giocare in una posizione diversa. Ha sempre risposto presente”.

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a BERGAMO su Sì!Happy

Altro da Esclusive