Resta in contatto

News

Zapata: “I miei gol al servizio dell’Atalanta. A Cagliari per vincere”

L’attaccante nerazzurro: “Rinuncio volentieri a un paio di reti per vedere la squadra in alto. Con Papu Gomez e Ilicic giocare è più semplice”

Con un mese di dicembre da vero protagonista, con tanto di premio da parte dell’AIC (LEGGI QUI), Duvan Zapata ha conquistato il mondo Atalanta. L’attaccante ha spazzato a suon di gol qualche nube addensatasi su di lui dopo un inizio di stagione fatto di buone prestazioni sì, ma pochi gol e tante panchine. Ora, per fortuna, le cose sono cambiate e Zapata sta facendo quello che più gli viene bene: segnare.

FAME DI GOL. “Sono felice di essere arrivato a 10 reti, ma non penso troppo agli obiettivi futuri. Devo dare il massimo. Arrivare a 20 sarebbe bellissimo, ma voglio che faccia bene l’Atalanta – ha detto a L’Eco di Bergamo -. Vogliamo arrivare più in alto possibile e se serve rinuncio anche a un paio di gol“.

CHE TRIO. “Qui ho la fortuna di giocare con Papu Gomez e Josip Ilicic a fianco. Con loro è tutto molto più facile. il nuovo modulo mi aiuta molto. Ora, dopo un periodo di rodaggio, credo che i meccanismi siano rodati e anche io posso esprimermi al meglio“.

LA SVOLTA. “In occasione del pareggio di Roma per 3-3 avevo fatto bene, ma la svolta è arrivata nella gara contro il Napoli. ho segnato e da quel momento non mi sono più fermato“.

TESTA A CAGLIARI. “Sarà una partita vera che giocheremo con uno stimolo in più: la voglia di riscattare la sconfitta in casa in campionato  E poi al Cagliari non ho mai segnato. Non dimentichiamoci che in caso di successo potremmo sfidare la Juventus a Bergamo in gara secca, un’occasione unica“.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a BERGAMO su Sì!Happy
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News