Resta in contatto

Approfondimenti

Verso la Coppa Italia: strada più corta per raggiungere l’Europa?

L’unico trofeo in bacheca dalle parti di Zingonia è proprio lei, la Coppa Italia del 1963. Ma oggi, quanto vale per la Dea andare avanti?

Lunedì 14 gennaio, inizio ore 17:30, Sardegna Arena. Sono queste le credenziali di accesso a CagliariAtalanta, partita valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia. In campo la squadra di Rolando Maran e la formazione di Gian Piero Gasperini, squadre che si contenderanno il passaggio del turno ai quarti di finale di Coppa Italia. In caso di passaggio del turno la Dea affronterebbe  la vincente di Bologna-Juventus.

A Bergamo il trofeo manca dal 1963 e, quest’anno più che mai, vincerlo vorrebbe dire accesso immediato alla Uefa Europa League, pianeta dei sogni che la Dea insegue insieme al paradossale traguardo salvezza. Chissà, se Gasperini e i suoi decideranno di puntare a pieni polmoni sulla scorciatoia. Una strada meno lunga, certo, ma non meno difficile.

 

 

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a BERGAMO su Sì!Happy
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti