Resta in contatto

Approfondimenti

Ilicic contro Birsa, la Slovenia si ritrova in Coppa

Non solo della stessa nazionalità, ma anche con lo stesso ruolo in campo: la sfida di lunedì sera contrapporrà i due talenti conterranei, leader e veterani

Entrambi hanno il ciuffetto biondo rivolto verso sinistra, ma alle 17.30 di lunedì non ci sarà timore di confonderli in campo, perché Josip Ilicic e Valter Birsa non si assomigliano per niente. Sarà perché il viso dello sloveno nerazzurro tradisce le sue vere origini croate, o forse perché in campo il più affamato di gol è il pupillo di Gasperini. Vediamo adesso nel dettaglio le differenze che intercorrono tra il neo acquisto del Cagliari e  il trascinatore dell’Atalanta.

BERSAGLIO BIRSA. Un bersaglio centrato per il Cagliari, che si ritrova un asso nella manica in più a pochi giorni dall’impegno in Coppa Italia contro l’Atalanta. “Sono molto contento di essere qui. Arrivo in una squadra di qualità”, ha solo detto il giocatore appena sbarcato. Di poche parole insomma, al contrario di Ilicic, che non nasconde mai quel che pensa. Nato il 7 agosto 1986, il numero 23 sloveno ha già la bellezza di 32 anni. Alto 184 cm, Birsa supera Ilicic come presenze e gol in Nazionale (86/7), ma non nel campionato in corso (18/2). Il suo valore? Tre milioni.

ILICIC, ILICIC…L’idolo dei tifosi dell’Atalanta, da quei due gol che segnò a Dortmund, è vicino a compiere i trentuno anni, ma rimane comunque più giovane del collega. Il numero 72 dell’Atalanta è anche più alto (190 cm) e, nonostante la malattia l’abbia tenuto lontano parecchio dal rettangolo verde, il suo rendimento è superiore e stellare: tredici presenze, sei gol e tre assist. Rimangono al momento 52 quelle nella Nazionale, condite da sei affondi, ma ha tempo per collezionarne altre e aggiungere reti al suo curriculum. I dieci milioni in più del suo valore si vedranno anche in campo a tu per tu con Birsa? Lunedì lo vedremo…

2 Commenti

2
Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook

Non possiamo farci eliminare dal Cagliari su… Poi a Bergamo con la Juve Percassi già vede introiti con lo stadio pieno… Bisogna vincere

Commento da Facebook

Col Cagliari in casa loro è dura..molto dura..servirà una grande partita..

Advertisement

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a BERGAMO su Sì!Happy
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti