Resta in contatto

Approfondimenti

La Curva: “Se il primo ad esultare è uno che sta in panchina vuol dire tanto”

Attraverso la pagina Sostieni La Curva i tifosi celebrano a dovere la vittoria contro l’inter e la rincorsa della Dea bendata

“Se la Famiglia Atalanta è gestita con grande ordine – dicono i tifosi – è grazie ad Antonio, ai suoi figli e tutti i dirigenti”. Ognuno di loro con un ruolo ben definito  nonostante sia innegabile che la figura del Presidente sia quella più carismatica e spesso risolutiva. L’immagine emblema di un amore viscerale è quella del Tone in lacrime sotto il settore ospiti di Dortmund.

l’Atalanta, le sue prestazioni le ha sempre fatte imponendo il proprio gioco, il gioco di Gasperini, il gioco che da tre anni a questa parte ha fatto innamorare Bergamo e la sua gente. Univocamente legata alla fede e alla cultura atalantina come in altre poche città italiane.

Società e allenatore per un grande e unico nucleo. Quello che arde e che negli anni ha coltivato la fame e la voglia di poter fare bene in tutte le partite. Non una cosa scontata, non un meccanismo da sotto intendere. Questo lo fanno presente sempre i tifosi che, con una serie di post via Facebook, celebrano a dovere la ripartenza della Dea. E della sua festa. Per un’Atalanta che torna dove merita e deve stare.

1 Commento

1 Commento

  1. Dante Carrara

    novembre 14, 2018 a 20:56

    Ma adesso pensiamo all Empoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a BERGAMO su Sì!Happy

Altro da Approfondimenti