Resta in contatto

Approfondimenti

Il caloroso benvenuto per i bergamaschi a Bologna, sono tornati

Facciamo un passo indietro verso la partita di domenica scorsa; vittoria importante per la Dea con tanto di gran ritorno della tifoseria in tera rossoblù

La Dea vince 1-2 a Bologna espugnando il Dall’Ara mentre al momento dell’entrata dei tifosi nerazzurri si alzano dagli spalti di casa fischi ed offese. Poi all’ingresso in campo della squadre uno striscione di diversi metri che saluta senza mezzi termini la Curva arrivata a Bologna, facendo comunque trasparire rispetto e rimarcando il diritto alle trasferte libere.

È questo il benvenuto degli Ultras bolognesi, gli stessi che poi assistono in risposta a 90 minuti di tifo d’altri tempi. Sono circa 1’500, infatti, i tifosi atalantini che ritornano a Bologna. Lo fanno tra bus e macchine che fino a domenica non vedevano quel settore da tempo. Un ritorno dopo anni di assenza tra divieti e tessera del tifoso.

Tutti compatti a sostegno della Dea dietro allo striscione “Bergamo” e a quel piccolo ma grande pezzo di tela che recita in ogni dove “Claudio libero”.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a BERGAMO su Sì!Happy
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti