Resta in contatto

Approfondimenti

Ilicic, ora bisogna ritrovarsi. Gasperini lo aspetta con trepidazione

Josip Ilicic deve ritrovarsi e giocare con più continuità. Gasperini lo aspetta trepidante…

Due mesi difficili, passati a guardare per via di fastidiosi problemi derivanti da un’infezione dentale. Poi il ritorno in campo a Ferrara nel match perso contro la Spal lo scorso 17 settembre, con più di un tempo messo nelle gambe nell’occasione.

Poteva sembrare un buon inizio per Josip Ilicic, che tutto sommato mostro qualche segno di vita pur non essendo brillantissimo. Lo sloveno, però, non è certamente al meglio della condizione.
Lo dimostra il fatto che anche nelle gare successive non è mai partito dal 1′, con addirittura tutta la gara di Firenze passata a guardare, in uno stadio che fu il suo per ben 4 stagioni.

Ora, dopo la sosta, l’ex viola proverà a svoltare, per provare a dare una mano a una squadra che attraversa un periodo tutt’altro che facile e sereno.
Lo scorso anno, il primo in nerazzurro, fu coronato da 11 reti e ben 8 assist decisivi, che fecero di lui una delle tante ottime risorse offensive in dote a Gasperini.
Il tecnico di Grugliasco lo aspetta. I suoi numeri e la sua qualità non possono che far bene ad una squadra che non ha segnato in 5 gare su 8 di campionato.

Lascia un commento

Lascia una recensione

avatar
500
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a BERGAMO su Sì!Happy
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti