Resta in contatto

Approfondimenti

I tifosi dicono la loro: “Che si segua un progetto condiviso”

L’Atalanta si trova di fronte ad un bivio: consolidarsi come la migliore delle medio/piccole oppure provare a volare? La parola passa ai tifosi

Il calcio è della gente, a Bergamo lo sanno bene ed in occa sione della seconda qualificazione in Europa League i tifosi  hanno detto la loro. Lo hanno fatto attraverso “Sostieni la curva”, con la stessa lucidità richiesta all’informazione nel riportare momenti negativi ed entusiasmi. Gli atalantini ci sono e stanno facendo grande, anche loro, questa Atalanta.

QUALCOSA NON VA. “Sono settimane che circolano indiscrezioni su  alcune aree aziendali dell’Atalanta che parrebbero non presidiate in maniera propriamente “professionale” con atteggiamenti e comportamenti non al massimo per far lavorare tutti in serenità e con unità di intenti – non si fa riferimento all’area tecnica. Se sia vero o meno non lo sappiamo, quello che sappiamo è che di solito una serie di indizi fanno una prova, i solisti fuori dalla porta grazie”

SUL MERCATO. “Ci piacerebbe un mercato fatto di tante conferme dei ragazzi che da due anni stanno facendo meraviglie, ci piacerebbe un mercato che riporti a Bergamo qualche giocatore nostro che ha fatto gavetta ed esperienza in B per darlo in mano al Gasp e vedere come lo trasforma da prospetto a grande giocatore. Ci piacerebbe vedere anche un mercato fatto da aspirante grande squadra con l’acquisto di qualche giocatore che inserito nel nostro contesto possa fare la differenza”

E mentre la Dea continua a volare, in piena fiducia nelle persone competenti, i tifosi si fanno sentire solo ed esclusivamnente con il loro amore incondizionato, che merita rispetto: “Con capacità e perseveranza, con passione e con coraggio. Certo, ci vuole anche culo nella vita, ma ognuno è artefice delle proprie fortune.  Addosso, che sia un’estate piena piena piena di Atalantinità”

9 Commenti

9
Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook

vediamo dove si arriva a maggio o in b o salvi per miracolo

Commento da Facebook

Pota bocia libero

Commento da Facebook

Gasperini spero riesca a trovare presto una societá degna di lui … non dei palancai interessati solo alle plusvalenze … Percassi Crustú!!!

Commento da Facebook

Percassi non solo intascare ma comprare

Commento da Facebook

Servono giocatori da Europa league, dice bene Gasp,altrimenti non andremo da nessuna parte.

Commento da Facebook

Andrea, non dimentichiamo il centro di Zingonia e lo stadio, Gasp verrà comunque accontentato, di sicuro non con Ronaldo o Messi

Commento da Facebook

Se è vero che chi si assume la responsabilità di diventare presidente di una società sportiva non deve rovinarsi è altrettanto vero che deve essere il primo sponsor,Percassi mi sa ma vuole solo guadagnarci.

Commento da Facebook

Un presidente che dopo le due annate positive due posti in Europa league raggiunte che mi salta fuori dicendo ques anno dobbiamo puntare alla salvezza o sei mongoloide o sei mongoloide svegliaaaaa!! Non se ne può più ogni anno sempre le stesse frasi percassi non si smentisce mai siamo stanchi basta!!

trackback

[…] a dietro commentavamo le parole dei tifosi, rei di aver affidato il futuro nerazzurro nelle mani della società, nonostante qualche prima […]

Advertisement

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a BERGAMO su Sì!Happy
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti