Resta in contatto

Approfondimenti

La Dea torna a fare Festa, ecco cosa ne pensa la Curva

Un’area nuova ospiterà la Festa della Dea, sempre ad Orio Center, ma nel nuovo parcheggio. L’evento unico in Italia torna dal 12 al 17 luglio

“Due anni di stop dolorosi per tutti noi, ma doverosi per le condizioni che si erano create due stagioni fa. Abbiamo passato notti insonni prima di riuscire a scrivere quel comunicato che annunciava lo stop della Festa” così esordisce la Curva Nord Bergamo attraverso un racconto sentito sul proprio giornalino indipendente.

Lo scrivono su un pezzo di carta, come si fece per annunciarne la fine e come è stato fatto pochi giorni fa per comunicarne il lieto inizio. Difficile spiegare a tutte le persone che i curvaioli incontravano per strada, all’Atalanta, al supermercato e nei bar il perché si era smesso di fare Festa.

Quali erano le motivazioni dello stop? Tante, troppe tanto da non essere spiegabili ai bambini, nemmeno attraverso la favola della Dea. “Ci siamo fermati perché qualcuno in città ci accusava di essere un’associazione per delinquere. Ci siamo fermati perché qualcuno che era stato più volte al nostro fianco, ci aveva voltato le spalle per codardia ed opportunismo”.

La rivincita del giorno però è che un’area nuova ospiterà la Festa, unica in Italia nel suo genere. Succederà ad Orio Center, ma nel nuovo parcheggio. Tra difficoltà logistiche, un calendario che non aiuta io tifosi ( complice anche il fatto che molti hanno bruciato parte delle ferie per seguire l’Atalanta in Europa) ci si proverà: “Non sappiamo se ci riusciremo ma ce la metteremo tutta per regalare a tutta la Bergamo Atalantina ed a noi stessi qualcosa di unico, come è stato per 14 anni”

Lascia un commento

Lascia una recensione

Commenta per primo!

Notificami
avatar
500
wpDiscuz
Advertisement

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a BERGAMO su Sì!Happy
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti